Focus Piste: Matterley Basin

Salutato come il più grande circuito di motocross nel Regno Unito, Matterley Basin ha raramente l'opportunità di crogiolarsi in quella gloria. La vasta valle riemerge una volta all'anno per ospitare un round del Campionato del Mondo FIM di Motocross e poi torna al suo sonno. E' questa mancanza di utilizzo che rende così prestigioso un circuito in cui ogni pilota, anche quelli provenienti dall'altra parte del mondo, amano avventurarsi comunque.

Il layout spettacolare consiste di diciannove curve, che è piuttosto tipico per una pista da Gran Premio. Contiene però varie caratteristiche che lo rendono unico. La partenza sopraelevata, un concetto che è stato messo in pratica per la prima volta alla Monster Energy Cup di un paio di anni fa e che non è utilizzato in nessun altro posto in Europa. Anche se non fa molta differenza per la tecnica che un pilota usa o per il risultato della gara, si imprime nella mente dei fan ed è memorabile.

A quando risale Matterley Basin? La pista, che è dura ma con profondi solchi in alcuni punti, ha ospitato per la prima volta un evento nel 2006. Il Gran Premio della Gran Bretagna è stato disputato a Winchester ed è stato vinto da Stefan Everts (MX1) e Antonio Cairoli (MX2). Entrambi i ragazzi hanno dominato le due manche nelle rispettive classi durante la giornata. Solo tre mesi più tardi i più grandi piloti del mondo si sono recati a Matterley Basin per il Motocross delle Nazioni ed è ovviamente l'evento per il quale la pista è più conosciuta. Quel giorno Stefan Everts ha lasciato le competizioni internazionali e ha scatenato una rivalità con James Stewart, qualcosa di cui i fan si divertono a parlare.

Il successo dell'evento inaugurale non ha però cementato il futuro del circuito. Matterley Basin non ha ospitato più eventi, oltre ad ospitare occasionalmente una gara di beneficenza, dal 2007 al 2010. Si pensava che tutte le speranze fossero perse. Ma non è passato molto tempo prima che la pista tornasse al posto giusto e  ospitasse il tredicesimo round delCampionato del Mondo FIM di Motocross del 2011. Matterley Basin ha occupato una posizione nel calendario dei Gran Premi e non sembra che la cosa possa cambiare. La pista avrà il privilegio di ospitare quest'anno la prima gara europea della stagione e, anche se alcuni sono scettici, sarà indubbiamente una delle gare più popolari mai disputate sul suolo britannico.

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni