Consigli Top: Stabilizzatori di sterzo

· 2 tempo di lettura

Compra Uno Stabilizzatore di Sterzo. Clicca qui.

Q1: Come Funziona?

Non è un termine comune di motosport, ma gli stabilizzatori di sterzo sono importanti e fanno la differenza. Uno stabilizzatore di sterzo funziona in modo simile alle forcelle anteriori della moto. Proprio come le forcelle anteriori sono state progettate per gestire gli impatti verticali, uno stabilizzatore di sterzo è progettato per ridurre i movimenti laterali. Il fluido idraulico passa tra le camere controllate per smorzare le forze degli urti.

Q2: Dove Posso Comprarne Uno

Quasi tutti i rivenditori hanno una marca di stabilizzatore dello sterzo. Le cose da cui vuoi stare alla larga sono le imitazioni e le importazioni a basso costo, perché stai collegando un dispositivo progettato per limitare il movimento laterale dello sterzo. Non vuoi avere una parte che non è progettata e costruita correttamente. Vuoi assicurarti di fare acquisti presso o con un'azienda affidabile che possa darti i migliori consigli ed i migliori prodotti. Volete cercare uno stabilizzatore che offra più circuiti per il controllo delle forze di smorzamento sia a bassa che ad alta velocità. Con un solo controllo dello smorzamento, il dispositivo è troppo difficile da usare a basse velocità, per compensare le velocità più elevate o, al contrario, troppo morbido alle alte velocità.

Q3: Che Dire Di Un Ammortizzatore Di Sterzo

Uno stabilizzatore di sterzo, chiamato anche ammortizzatore di sterzo, funziona in modo simile agli ammortizzatori o alle forcelle della tua moto da fuoristrada riducendo la velocità effettiva della moto vissuta dal manubrio. Ad esempio, mentre ti godi una crociera ad alta velocità lungo un rettilineo liscio e poi improvvisamente incontri un percorso accidentato, sentirai davvero il forte sussulto o navigherai con esso con il minimo sforzo. Gli straordinari continui strappi ti stancano provocando affaticamento eccessivo, indurimento delle braccia o semplicemente perdita di aderenza e quindi perdita di controllo della moto.

L'ammortizzatore di sterzo si inserisce sotto la piastra superiore e si attacca al telaio. Ovviamente dovrai rimuovere il manubrio. Una volta installato, capirai la tua regolazione preferita personale usando il quadrante. Ruota il quadrante in un modo, hai un movimento sfrenato del manubrio. Giralo dall'altra parte in modo da non giocare molto durante la guida. Questo raggio strettamente squadrato impedisce al manubrio di sbattere lateralmente nel caso in cui colpisci un grosso ostacolo e perdi la presa.

L'installazione di uno stabilizzatore di sterzo è piuttosto semplice, ma a seconda del tuo attuale setup avrai bisogno di un kit di montaggio e forse di un set completamente nuovo di manubri.

Compra Uno Stabilizzatore di Sterzo. Clicca qui.

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni