MX Fantasy: Consigli per i Manager

· 3 tempo di lettura

Gioca a Fantasy MX Manager per vincere i voucher di 24MX. Clicca qui!

Come avere l'imbarazzo della scelta! Questo fine settimana un grande numero di piloti dei Gran Premi tornerà in gara nel Campionato del Mondo FIM di Motocross 2019, dopo aver scelto di saltare gli eventi oltre oceano in Asia, e quindi i giocatori di Fantasy MX Manager hanno molte opzioni tra cui scegliere. Questa volta il campo di battaglia è sconcertante, poiché ogni pilota sembra avere una storia diversa.

Da dove cominciare? Tommy Searle e Shaun Simpson saltano fuori dalla pagina nella classe regina, in quanto c'è un sacco di spazio la crescita di ogni pilota. Searle farà il suo debutto con Monster Energy KRT e questo dovrebbe dargli un piccolo colpo nella colonna dei risultati. Non c'è bisogno di preoccuparsi di potenziali problemi con la sua moto, il che rimescola le carte e due corse a punti sembrano essere sulle carte. C'è una ferita costale persistente che è motivo di preoccupazione, ma nel parlare con Searle sembra che non sarà un grosso problema sul terreno duro di Loket. Lommel sarà comunque una storia diversa.

(Ray Archer)

Tommy Searle vale € 200.000 e quindi costa € 50.000 in meno di Shaun Simpson. Questa è la prima volta che Simpson cavalcherà ai massimi livelli dal Gran Premio di Francia e sembra davvero passata un'eternità. Si potrebbe immaginare un po' di ruggine, ma le sue esibizioni negli eventi domestici suggeriscono il contrario. Cosa potrebbe ottenere realisticamente? Fionire tra l'ottavo e il decimo sembra fattibile e sarebbe piuttosto un buon ritorno a quel prezzo. È importante ricordare che è abbastanza affidabile e fornirà almeno qualcosa.

Scegliere qui di ignorare quelli con una fascia di prezzo più elevata non è affatto nostra intenzione, ma pur esaminando l'elenco dei prezzi, diventa subito chiaro che ci sono alcuni affari da fare. Anthony Rodriguez dovrebbe essere una scelta solida a € 150.000 e se un paio di cose si fanno strada, potrebbe essere un'ottima opzione. Il campo è più debole di un paio di mesi fa, con ragazzi come Jeffrey Herlings, Tony Cairoli e Clement Desalle fuori, quindi è davvero ridicolo pensare di poter arrivare tra i primi dodici? Bisogna considerare che scegliere Rodriguez significa che si sta facendo un investimento nell'attrezzatura particolare del team BOS.

(Ray Archer)

Immagina di scegliere due dei ragazzi sopra menzionati, o un altro come Kevin Strijbos a € 150.000, e quindi avere così tanto spazio di manovra quando scegli una squadra in MX2. Non ci sono tanti affari in quella classe e quindi inevitabilmente si consumerà più di un budget. Le opzioni più economiche, come Darian Sanayei o Brian Moreau, sono solo un rischio che potrebbe davvero finire male. Non è che andare in quella direzione sia una follia, ma sarebbe solo più difficile dormire nelle ore precedenti il giorno della gara. Il terreno duro di Loket piace ad entrambi i piloti. Che enigma!

Dylan Walsh non ha giocato troppo su Fantasy MX Manager finora in questa stagione, semplicemente perché in genere ci sono opzioni più sicure. Potrebbe essere questa la settimana in cui i giocatori si affollano su di lui? € 250.000 è un prezzo elevato per lo specialista del duro che al momento sembra essere in forma, nonostante abbia saltato l'Indonesia. È stato sorprendente scoprire quanti piloti e personale dei team pensano che coloro che non hanno viaggiato in Asia avranno un vantaggio nel Gran Premio della Repubblica Ceca. Tutti questi punti indicano che vale la pena considerare Walsh, che è stato tra i primi dieci in tre gare di quest'anno.

(Ray Archer)

Henry Jacobi e Mitchell Evans sono estremamente allettanti e costano rispettivamente € 300.000 e € 350.000. C'è un motivo per cui entrambi i piloti sono così economici però. Nessuno dei due ha effettivamente fatto bene da un bel po' di tempo! Jacobi è apparso tra i primi cinque una sola volta negli ultimi due mesi, il che è una statistica strabiliante, ed Evans è in un periodo che lo ha visto coinvolto in più incidenti. Ha portato a casa solo quattordici punti negli ultimi quattro eventi e questo è, ancora una volta, strabiliante. C'è la possibilità che entrambi possano tornare sulla strada giusta in Repubblica Ceca, ma sarà costoso se falliranno.

Quest'ultimo punto è in realtà estremamente importante. Rene Hofer di KTM entrerà nella divisione MX2 di Loket e costa solo € 100.000. È probabile che a quel prezzo ripagherà i giocatori che lo sceglieranno, perché non ha bisogno di fare molto, ma tieni d'occhio i suoi tempi in prova. Non sarebbe nemmeno scioccante se si ritrovasse con i punti del pilota con la miglior rimonta domenica sera. Non sembra realistico per lui qualificarsi male, fare una brutta partenza prima di trovare i suoi piedi e iniziare a farsi strada attraverso il gruppo? Basta pensare a queste cose per trarne benefici.

Gioca a Fantasy MX Manager per vincere i voucher di 24MX. Clicca qui!

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni