JWR report: MXGP della Germania

· 2 tempo di lettura

Compra corone Twenty come quelle del team JWR Yamaha Racing. Clicca qui.

Il decimo round del Campionato del Mondo FIM di Motocross 2019 è stato disputato, durante il fine settimana a Teutschenthal, in Germania. Il Team JWR Yamaha Racing è tornato ad essere a pieno regime in questo evento, con quattro piloti sotto la tenda blu. Teutschenthal è un circuito che è stato gentile con tutti i piloti in passato, quindi le speranze erano certamente alte arrivando al Gran Premio di Germania.

È stato Anton Gole, che ha già mostrato lampi di potenziale a punti in questa stagione, che ha davvero brillato nelle manche a punti di Teutschenthal, quando ha messo la sua YZ450F tra i primi quindici, facendo conoscere la sua presenza. Quindicesimo al via di gara uno, è stata una partenza superba, ma è migliorato quando le condizioni si sono deteriorate nella seconda gara di domenica pomeriggio. Ha chiuso in tredicesima posizione nella classifica nell'ultima manche e anche nella classifica generale. I quattordici punti conquistati lo hanno aiutato a salire in venticinquesima posizione nella classifica della serie.

Vsevolod Brylyakov si è unito al suo compagno di squadra nei punti di ogni gara, ma ha dovuto lavorare duro per arrivarci. Dopo aver superato una manciata di battaglie, alla fine ha colto un diciannovesimo e un diciassettesimo posto per diciottesimo nella generale. Brylyakov ora è ventitreesimo nella classifica della serie, con un solo punto di vantaggio su Kevin Strijbos. Strijbos aveva grandi speranze per il Gran Premio di Germania, soprattutto dopo le qualifiche in quindicesima posizione. Strijbos purtroppo si è ammalato durante il giorno della gara e non è stato in grado di gareggiare nella seconda.

Il quarto pilota del team JWR Yamaha Racing, Tim Edberg, ha guadagnato un po' di slancio prima della lunga pausa, avendo ancora segnato punti in entrambe le gare EMX250. Edberg ha raggiunto la bandiera a scacchi in ventesima posizione ogni volta e si è assicurato il ventitreesimo posto nella generale. E' al ventisettesimo posto nella classifica della serie con due round EMX250 rimasti a correre.

Il Gran Premio della Repubblica Ceca è la prossima tappa per il team JWR Yamaha Racing, in quanto la squadra non viaggerà verso le tappe indonesiane nel calendario del Campionato Mondiale FIM Motocross. I round nazionali in Svezia saranno affrontati dai quattro piloti prima di correre a Loket alla fine di luglio.

Vsevolod Brylyakov: "Era una pista molto impegnativa e difficile questo fine settimana! Ero diciannovesimo e diciassettesimo nelle gare uno e due per un diciottesimo in classifica generale. Ovviamente, sono lontano dall'essere contento della mia guida e anche i risultati lo dimostrano! Sto ancora cercando una sensazione migliore e più confortevole, ma ci sono anche tante cose positive. Dopo due anni difficili, in cui non ho nemmeno centrato un punto a metà stagione con gravi infortuni, sono qui, a correre, a costruire la mia fiducia da gara a gara e ho una buona velocità. Ora avremo una pausa con la MXGP, poiché non stiamo andando in Indonesia, e la prossima per noi sarà la Repubblica ceca. Ho il tempo per una piccola pausa per riorganizzarmi e per lavorare per diventare sempre più forte per i prossimi round della MXGP."

Anton Gole: "Questo fine settimana è stato un grande passo nella giusta direzione. Ho fatto due piccoli incidenti nella gara di qualifica, ma oggi è stata una grande giornata. Ho avuto due buone partenze e due buone manche. Oggi ho combattuto tra i primi quindici in entrambe le manche e mi sento come se quella fosse la mia posizione, quindi è stato semplicemente fantastico."

Compra corone Twenty come quelle del team JWR Yamaha Racing. Clicca qui.

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni