Primo Sguardo: KX250 2020

· 3 tempo di lettura

Compra parti e pezzi di ricambio Kawasaki. Clicca qui.

Con una lista completa di nuove funzionalità e aggiornamenti chiave, è stata svelato modello 2020 della KX250 da motocross. Essendo la Kawasaki la più potente fuoristrada da 250cc prodotta in serie con specifiche tecniche, le aspettative per i risultati da podio sono comprensibilmente elevate.

Continuando il tema del supercross e del successo del motocross, il nuovo modello della KX250 premierà l'impegno dimostrato dai piloti, sia dilettanti che professionisti e desiderosi di portare la Kawasaki di capacità da un quarto di litro al livello successivo.

Guidando il nuovo modo di pensare – e come risultato del feedback ufficiale della Kawasaki durante la stagione corrente – la forcella anteriore (insieme al motore e ad altre modifiche del telaio) illustra bene quanto seriamente la fabbrica di Akashi prenda lo sport fuoristrada.

Il principale dei cambi riguarda la forcella anteriore ed è l'adozione di un gruppo Kayaba (KYB) che incorpora una nuova forcella elicoidale rovesciata ø48 mm ad alte prestazioni. I tubi interni di grande diametro consentono l'uso di grandi pistoni di smorzamento, offrendo azione regolare e smorzamento deciso. I tassi di molla più rigidi anteriore e posteriore si abbinano alla maggiore potenza della KX250. La capacità migliorata della forcella di assorbire i colpi nella parte iniziale della corsa è completata da una maggiore fermezza per gestire gli impatti di grandi dimensioni e abbinati all'ammortizzatore posteriore, che offre la doppia regolazione della compressione, consentendo di regolare separatamente lo smorzamento ad alta velocità e bassa velocità.

Parlando di potenza, le modifiche principali riguardano il gruppo di testa del cilindro e le modifiche di induzione. Grazie all'adozione della valvola a follower adottata di recente dalla Ninja ZX-10RR, vincitrice del WSBK, questa nuova direzione facilita più alti giri di rotazione e una più aggressiva fasatura degli alberi a camme, riducendo al contempo il peso complessivo delle valvole. Con un aumento della potenza massima di circa 2,4 kW (3,3 CV) e prestazioni incentrate sulla gamma dei regimi elevati, il motore più potente a regimi elevati offre ai motociclisti un vantaggio speciale sui rettilinei. Combinato con un limite di giri più alto, ora è più facile legare le curve per ottenere tempi sul giro più veloci.

Inoltre, la costruzione di un airbox rivisto presenta un imbuto di aspirazione conico più corto (120 mm> 70 mm), che contribuisce ad aumentare le prestazioni ad alto numero di giri. Un'altra caratteristica innovativa del KX250 è il doppio iniettore – una caratteristica dal 2012 – che utilizza un iniettore a valle della valvola a farfalla (dove gli iniettori si trovano su sistemi FI standard). Con questo in mente, il corpo farfallato di diametro maggiore (ø43 mm >> ø44 mm) scorre un maggior volume d'aria, contribuendo ad aumentare le prestazioni ad alto numero di giri, mentre il riposizionamento del condotto di aspirazione consente un approccio ancora più dritto per l'aria di aspirazione.

Infine, il percorso di aspirazione in stile downdraft aumenta l'angolo di avvicinamento dell'aria aspirata nel cilindro da 29,5º a 32,5º, migliorando l'efficienza di riempimento del cilindro e contribuendo ad aumentare la potenza del motore. Queste caratteristiche di spicco – insieme a una lunga lista di aggiornamenti aggiuntivi intelligenti – si combinano per creare la più potente KX250 a quattro tempi di produzione e un candidato ideale per salire sul podio.

All'interno di un ambiente in cui non solo la vittoria in pista è di grande importanza ma anche l'incontro e il superamento degli sforzi dei produttori rivali, Kawasaki ha portato ancora una volta il concetto di successo del KX250 ad un livello ancora più alto. Man mano che le moto saranno disponibili nei concessionari, gli appassionati del Team Green, oltre all'enorme numero di team di fuoristrada impegnati Kawasaki, potranno provare in prima persona la Kawasaki KX250 "più potente".

Compra parti e pezzi di ricambio Kawasaki. Clicca qui.

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni