Consigli Top: Perché partecipare ad una scuola di motocross

· 2 tempo di lettura

Compra abbigliamento da motocross per bambini. Clicca qui.

Brian Jorgensen, della Brian Jorgensen MX Schools, ci parla della scuola di motocross che gestisce e dei benefici che un pilota può/vorrà averne. Jorgensen è stato un vincitore al più alto livello, con il suo trionfo più degno di nota che è stato la doppietta al MXGP della Germania nel 2004. Paola a Brian…

"Ho iniziato a guidare all'età di cinque anni, progredendo costantemente, poi all'età di 18 anni ero campione danese e campione europeo nella classe 125. Con un titolo EMX in mano, le porte si sono aperte verso terra promessa: il Campionato del Mondo di Motocross: sono stato il primo danese a firmare un contratto professionale e mi sono iscritto nella storia dei libri del motocross danese: ero fiero e affamato e improvvisamente sono rimasto lì al crocevia, pronto a lasciare il mio paese di nascita per stabilirmi in Inghilterra, il posto che è diventato il focolaio delle mie scuole negli anni a seguire.

"Oggi, posso guardare indietro a 10 anni fantastici come pilota professionista di motocross passati viaggiando per il mondo, nella mia carriera ho lavorato duramente per costruire la mia reputazione a livello mondiale e ho rappresentato squadre provenienti da Inghilterra, Belgio e Italia. Sono stato pilota in Suzuki, Honda, Husqvarna e Yamaha. Dopo la mia carriera professionale, nel 2008, sono diventato National Coach of Denmark, ho lavorato come country trainer danese e norvegese e ho fondato la mia scuola di motocross in Danimarca e Spagna.

"Durante la mia carriera da corsa ho imparato molto e ho imparato tutto da solo. Non ho letto un libro su come essere uno dei migliori piloti del mondo: ho scritto io il libro. È importante insegnare ai giovani piloti come utilizzare la tecnica giusta prima di imparare ad andare veloce. Il feedback più comune che ho da parte dei piloti è sempre lo stesso ed è: "Grazie, non sapevo quanto fosse importante avere la tecnica giusta…

"I consigli più comuni che chiedono i ragazzi sono la posizione sulla moto e il giusto approccio per leggere la pista e concentrarsi sull'allenamento. Nelle nostre scuole di motocross lavoriamo su allenamento tecnico, giri veloci, come migliorare le curve, posizione di guida, manche e partenze: è uno sport pericoloso e se non si trattano le moto con rispetto, qualcosa andrà storto.

"Spendiamo tempo qualitativamente rilevante insegnando la tecnica, il che aiuta molte persone a non farsi male, non ho mai avuto un allenatore o un istruttore. Ho imparato da solo nel modo più duro, quindi mi piace davvero poter trasmettere la mia esperienza ad altri, qualsiasi sia il livello o l'età e vederli migliorare. Mi dà un'enorme soddisfazione aiutare altri piloti a correre più veloci e in sella alla moto, possono migliorare e quindi raggiungere i propri obiettivi e sogni e spero che il mio consiglio rimanga con loro per molto tempo."

Compra abbigliamento da motocross per bambini. Clicca qui.

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni